Progetto InnocentI

GIURISPRUDENZA

LA CONFISCA HA NATURA DI PENA O MISURA DI SICUREZZA

Cassazione penale , sez. III, 24 settembre 2008, n. 39172 L’istituto della confisca, il cui contenuto consiste sempre nella privazione di beni economici, può presentarsi con varia natura giuridica, in quanto essa può essere disposta per diversi motivi e indirizzata a varie finalità, sì da assumere natura e funzione di

CONFISCABILI I BENI ACQUISITI PRIMA DELLA PERICOLOSITA’

Cassazione penale , sez. II, 08 aprile 2008, n. 21717 In tema di misure di prevenzione antimafia, sono sequestrabili e confiscabili anche i beni acquisiti dal preposto, direttamente o indirettamente, in epoca antecedente a quella a cui si riferisce l’accertamento dell’inizio della pericolosità, perché l’unico presupposto di legge per l’adozione

IL DECRETO SICUREZZA ESTENDE LA CONFISCA A TUTTE LE MISURE DI PREVE

Corte di Cassazione, sezione prima, sentenza n. 6000 ud. 04/02/2009 – deposito del 11/02/2009. MISURE DI PREVENZIONE PATRIMONIALI – AMBITO DI APPLICAZIONE – EFFETTI DELL’ABROGAZIONE DELL’ART. 14 DELLA LEGGE 19 MARZO 1990 N. 55, PREVISTA DALL’ART. 11-TER DEL “DECRETO SICUREZZA” Con la sentenza in esame la Corte di Cassazione ha

MISURE PREVENZIONE ANTIMAFIA – TUTELA DEL TERZO IN BUONA FEDE

In tema di misure di prevenzione patrimoniali, qualora sia stata ordinata la confisca di una azienda ceduta al proposto mediante una vendita a rate con patto di riservato dominio, l’effetto ablativo resta limitato al diritto che spettava all’acquirente. Ne consegue che il venditore può proporre incidente di esecuzione davanti al

LE MISURE DI PREVENZIONE RICHIEDONO UN EQUO PROCESSO

La Corte Europea dei Diritti dell’Uomo con sentenza del 13.11.2007 ha condannato lo Stato Italiano per violazione dell’art.l della Convenzione Europea dei Diritti Umani ( diritto ad un equo processo ).   SCARICA IL DOC. ALLEGATO : MISURE PREVENZIOEN EQUO PROCESSO.pdf

AMMISSIBILITA’ DELLA REVOCA DEL DECRETO DI CONFISCA DEL PATRIMONIO

SENTENZA CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE, DEL 19.12.2006 N. 57. La revoca del provvedimento di confisca di cui alla normativa antimafia è revocabile, nonostante l’irrevocabilità dello stesso, ai sensi dell’art. 7 della L. 1423/56 allorchè viene dimostrata l’insussistenza del presupposto originario ( affiliazione del proposto alla criminalità organizzata ) che

Torna in alto